logo
Lunedi 20 novembre 2017
iscriviti aumenta dimensione carattere
AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse
password dimenticata invia
AUDIS ASSOCIAZIONE deco AUDIS DOCUMENTA deco deco AUDIS NOTIZIE deco
clear
Viaggio in Porto Vecchio di Neva Gasparo deco deco
Viaggio in Porto Vecchio_16

Viaggio in Porto Vecchio_16
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_15

Viaggio in Porto Vecchio_15
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_14

Viaggio in Porto Vecchio_14
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_13

Viaggio in Porto Vecchio_13
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_12

Viaggio in Porto Vecchio_12
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_11

Viaggio in Porto Vecchio_11
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_10

Viaggio in Porto Vecchio_10
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_9

Viaggio in Porto Vecchio_9
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_8

Viaggio in Porto Vecchio_8
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_7

Viaggio in Porto Vecchio_7
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_6

Viaggio in Porto Vecchio_6
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_5

Viaggio in Porto Vecchio_5
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_4

Viaggio in Porto Vecchio_4
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_3

Viaggio in Porto Vecchio_3
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_2

Viaggio in Porto Vecchio_2
boximage
Viaggio in Porto Vecchio_1

Viaggio in Porto Vecchio_1
boximage



«Porto Vecchio. Un gigantesco baule dei ricordi, di marcate e irrinunciabili tracce del passato. Ma tra quei vuoti, tra quei muri sbrecciati e le matasse di ferri arrugginiti c'è, a ben guardare, soprattutto il futuro. Perché, come tutte le città un po' magiche (per quanto avviate al declino), Trieste ha la caratteristica di attingere vitalità da ciò che è stato. Qui il passato non passa mai del tutto perciò, bene o male, con la sua presenza indica il futuro. Mai niente è definitivo, dice Trieste, e il porto le fa eco.
Nei suoi scritti, nelle sue immagini, Neva Gasparo è riuscita con rara sensibilità a cogliere l'amabile contraddizione di un silenzio che sussurra di continuo. Svelando così il rifugio dei colorati, vitalissimi spettri che abitano il Porto Vecchio.» [dalla Presentazione di Pietro Spirito]

Neva Gasparo vive e lavora a Trieste, dove ha iniziato inconsapevolmente la sua carriera di fotografa negli anni Settanta collaborando con Franco Basaglia, allora impegnato nella riforma dell'Ospedale Psichiatrico di Trieste. È specializzata in riproduzione d'arte, architettura industriale, aree dismesse e reportage sociali. Ha scoperto per caso, oltre trent'anni fa, il Porto Vecchio di Trieste, se ne è innamorata a prima vista e da allora non ha più smesso di fotografarlo.

(pubblicata il 13 febbraio 2014)

deco
Scatti d'autore [-]
AA.VV.
puntino Varie [13]
Aler Milano
puntino Aler Milano inaugura il Campus Martinitt - L'ex orfanotrofio trasformato in residenza universitaria [4]
puntino ALER Milano - 100 anni di edilizia residenziale pubblica  [4]
Andrian Alberto
puntino Officine Reggiane di Reggio Emilia - di Alberto Andrian [16]
Associazione fuori_vista
puntino Progetto Sismicity - Associazione fuori_vista [10]
Biennale di Venezia - Architettura
puntino Biennale di Architettura 2010 - Laboratorio Italia - Venezia [8]
Bison Edio e Morellini Davide
puntino Luoghi di abbandono - di Edio Bison e Davide Morellini [16]
Bombieri Giorgio
puntino Anch'io PROGETTO MURANO! - di Giorgio Bombieri [16]
puntino L'Arsenale che lavora [16]
Bortolozzo Fulvio
puntino Torino, La Spina Centrale, 2007 - di Fulvio Bortolozzo [16]
Botto Andrea
puntino Cantieri - di Andrea Botto [13]
Cappai Maurizio
puntino Le miniere d'Elba [2]
Catellani Maura
puntino Re.2000, le ex Officine Reggiane - di Maura Catellani [16]
Centro Polifunzionale Snos
puntino Centro Polifunzionale Snos - Torino [9]
Cirillo Gianmatteo
puntino Le miniere Komsomolets e Rumyantsevo a Gorlivka, Ukraina [15]
Di Vilio Salvatore
puntino L'ex area industriale Saint Gobain a Caserta - di Salvatore Di Vilio [16]
Duranti Pierclaudio
puntino L'ex Elettrochimico di Papigno: fotografie di Pierclaudio Duranti [16]
Gasparo Neva
puntino Viaggio in Porto Vecchio di Neva Gasparo [16]
General Smontaggi S.p.a
puntino A RemTech 2011 in mostra le foto dei cantieri di General Smontaggi S.p.a [16]
Giusto Lidia
puntino Ruins: Rovine e Macerie di Lidia Giusto [16]
Industrie-Kultur Fotografie
puntino Il primo annuario di IKF (Industrie-Kultur Fotografie) [16]
Lembo Salvatore e Paraggio Gaetano
puntino Declinazioni periferiche - di Salvatore Lembo e Gaetano Paraggio [16]
Mini Lorenzo
puntino Colonie di vacanza in Italia. Dal periodo fascista ai nostri giorni [16]
Minoter spa
puntino Ex Birreria Peroni - Quartiere Miano, Napoli [16]
Modica Marcello
puntino Still Alive di Marcello Modica [16]
Monari Franco
puntino Memorabilia (2007-2011) - "New Prehistories / Nuove Preistorie" - Ex Zuccherificio di Argelato (Bo), di Franco Monari [16]
Pili Michele
puntino Il compendio minerario di Montevecchio Un progetto fotografico di Michele Pili [16]
Porcelli Giovanni Mattia
puntino L'impianto Termo-Idrovoro della Travata a Bagnolo San Vito (MN) - di Giovanni Mattia Porcelli [16]
Sattler Caroline
puntino Circle di Caroline Sattler [15]
Scarpa Alessandro e Albertini Carlo
puntino EX - di Alessandro Scarpa e Carlo Albertini [16]
Signorelli Enzo
puntino Marina di Melilli, storia di un paese che non c' - di Enzo Signorelli [16]
Sipione Alberto
puntino Da qui all'Eternit() [16]
Sortini Franco
puntino Lo zuccherifico di Capua - di Franco Sortini [16]
Studio ORCH
puntino Porto Marghera, Studio ORCH - Venezia [6]
Trivisonno Patrizia
puntino La grande pressa di Terni [10]
Valenti Meri
puntino Genova, Trieste, Civitanova Marche: fermi immagine di tre paesaggi portuali di Meri Valenti [16]
Vio Giovanni
puntino Tonadico, Madonna della Luce di Giovanni Vio [16]
puntino Per il progetto Venezia Marghera Mestre e ritorno. Un viaggio quotidiano [16]
Virdis Davide
puntino "Periferie" di Davide Virdis  [10]
Audis eventi [+]
AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse - C.F. 97563790019 - Credits - ©Tutti i diritti riservati. Tutti gli articoli possono essere riprodotti con lunica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto tratto da www.audis.it. Documenti, ricerche e materiali AUDIS possono essere riprodotti e diffusi previa autorizzazione e indicando la fonte.