logo
Lunedi 20 novembre 2017
iscriviti aumenta dimensione carattere
AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse
password dimenticata invia
AUDIS ASSOCIAZIONE deco AUDIS DOCUMENTA deco deco AUDIS NOTIZIE deco
clear
Torino, La Spina Centrale, 2007 - di Fulvio Bortolozzo deco deco
Torino, La Spina Centrale_ 2007_16

Torino, La Spina Centrale_ 2007_16
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_15

Torino, La Spina Centrale_ 2007_15
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_14

Torino, La Spina Centrale_ 2007_14
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_13

Torino, La Spina Centrale_ 2007_13
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_12

Torino, La Spina Centrale_ 2007_12
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_11

Torino, La Spina Centrale_ 2007_11
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_10

Torino, La Spina Centrale_ 2007_10
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_9

Torino, La Spina Centrale_ 2007_9
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_8

Torino, La Spina Centrale_ 2007_8
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_7

Torino, La Spina Centrale_ 2007_7
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_6

Torino, La Spina Centrale_ 2007_6
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_5

Torino, La Spina Centrale_ 2007_5
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_4

Torino, La Spina Centrale_ 2007_4
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_3

Torino, La Spina Centrale_ 2007_3
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_2

Torino, La Spina Centrale_ 2007_2
boximage
Torino, La Spina Centrale_ 2007_1

Torino, La Spina Centrale_ 2007_1
boximage



La realizzazione del nuovo piano urbanistico torinese ha portato anche all'interramento dei binari ferroviari che dividevano la città in due parti separate. Oggi su quel tracciato corre il grande asse di scorrimento chiamato Spina Centrale che percorre la città, per circa 12 chilometri da Sud a Nord, contornato dalle nuovee urbanizzazioni pubbliche e private.
La scelta di una restituzione fotografica notturna basata sul tradizionale metodo prospettico ha la funzione di precisare la percezione del luogo come spazio scenico, proseguendo l'esperienza della precedente serie OLIMPIA (2004-2006), dedicata alle trasformazioni urbanistiche della Torino olimpica.

Notizie in continuo aggiornamento sulla Spina Centrale di Torino all'indirizzo: http://it.wikipedia.org/wiki/Spina_Centrale

Fulvio Bortolozzo è nato nel 1957 a Torino, dove vive e lavora. Le sue fotografie sono dedicate in prevalenza all'osservazione dei luoghi. Le attività didattiche e culturali si svolgono nell'ambito della fotografia contemporanea.




deco
Scatti d'autore [-]
AA.VV.
puntino Varie [13]
Aler Milano
puntino Aler Milano inaugura il Campus Martinitt - L'ex orfanotrofio trasformato in residenza universitaria [4]
puntino ALER Milano - 100 anni di edilizia residenziale pubblica  [4]
Andrian Alberto
puntino Officine Reggiane di Reggio Emilia - di Alberto Andrian [16]
Associazione fuori_vista
puntino Progetto Sismicity - Associazione fuori_vista [10]
Biennale di Venezia - Architettura
puntino Biennale di Architettura 2010 - Laboratorio Italia - Venezia [8]
Bison Edio e Morellini Davide
puntino Luoghi di abbandono - di Edio Bison e Davide Morellini [16]
Bombieri Giorgio
puntino Anch'io PROGETTO MURANO! - di Giorgio Bombieri [16]
puntino L'Arsenale che lavora [16]
Bortolozzo Fulvio
puntino Torino, La Spina Centrale, 2007 - di Fulvio Bortolozzo [16]
Botto Andrea
puntino Cantieri - di Andrea Botto [13]
Cappai Maurizio
puntino Le miniere d'Elba [2]
Catellani Maura
puntino Re.2000, le ex Officine Reggiane - di Maura Catellani [16]
Centro Polifunzionale Snos
puntino Centro Polifunzionale Snos - Torino [9]
Cirillo Gianmatteo
puntino Le miniere Komsomolets e Rumyantsevo a Gorlivka, Ukraina [15]
Di Vilio Salvatore
puntino L'ex area industriale Saint Gobain a Caserta - di Salvatore Di Vilio [16]
Duranti Pierclaudio
puntino L'ex Elettrochimico di Papigno: fotografie di Pierclaudio Duranti [16]
Gasparo Neva
puntino Viaggio in Porto Vecchio di Neva Gasparo [16]
General Smontaggi S.p.a
puntino A RemTech 2011 in mostra le foto dei cantieri di General Smontaggi S.p.a [16]
Giusto Lidia
puntino Ruins: Rovine e Macerie di Lidia Giusto [16]
Industrie-Kultur Fotografie
puntino Il primo annuario di IKF (Industrie-Kultur Fotografie) [16]
Lembo Salvatore e Paraggio Gaetano
puntino Declinazioni periferiche - di Salvatore Lembo e Gaetano Paraggio [16]
Mini Lorenzo
puntino Colonie di vacanza in Italia. Dal periodo fascista ai nostri giorni [16]
Minoter spa
puntino Ex Birreria Peroni - Quartiere Miano, Napoli [16]
Modica Marcello
puntino Still Alive di Marcello Modica [16]
Monari Franco
puntino Memorabilia (2007-2011) - "New Prehistories / Nuove Preistorie" - Ex Zuccherificio di Argelato (Bo), di Franco Monari [16]
Pili Michele
puntino Il compendio minerario di Montevecchio Un progetto fotografico di Michele Pili [16]
Porcelli Giovanni Mattia
puntino L'impianto Termo-Idrovoro della Travata a Bagnolo San Vito (MN) - di Giovanni Mattia Porcelli [16]
Sattler Caroline
puntino Circle di Caroline Sattler [15]
Scarpa Alessandro e Albertini Carlo
puntino EX - di Alessandro Scarpa e Carlo Albertini [16]
Signorelli Enzo
puntino Marina di Melilli, storia di un paese che non c' - di Enzo Signorelli [16]
Sipione Alberto
puntino Da qui all'Eternit() [16]
Sortini Franco
puntino Lo zuccherifico di Capua - di Franco Sortini [16]
Studio ORCH
puntino Porto Marghera, Studio ORCH - Venezia [6]
Trivisonno Patrizia
puntino La grande pressa di Terni [10]
Valenti Meri
puntino Genova, Trieste, Civitanova Marche: fermi immagine di tre paesaggi portuali di Meri Valenti [16]
Vio Giovanni
puntino Tonadico, Madonna della Luce di Giovanni Vio [16]
puntino Per il progetto Venezia Marghera Mestre e ritorno. Un viaggio quotidiano [16]
Virdis Davide
puntino "Periferie" di Davide Virdis  [10]
Audis eventi [+]
AUDIS - Associazione Aree Urbane Dismesse - C.F. 97563790019 - Credits - ©Tutti i diritti riservati. Tutti gli articoli possono essere riprodotti con lunica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto tratto da www.audis.it. Documenti, ricerche e materiali AUDIS possono essere riprodotti e diffusi previa autorizzazione e indicando la fonte.